Jump to content

Guest Nicole

Teresa Graves (1948-2002)

Topic Summary

Created

Last Reply

Replies

Views

Guest Nicole -
Guest Nicole -
1
2641

Top Posters

  • Guest 1

Recommended Posts

Guest Nicole

2il1vtw.jpg

lipstickalley.com 

 

indice di notorietà: *** 

paese: USA 

attrice 

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI 

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? SI (Svegliatevi! 8/10/77 16-21) 

_____________________________________________________________________ 


Se è probabile che il nome di Teresa Graves dica poco o nulla al telespettatore medio italiano, non si può certo dire lo stesso di quello americano. La Graves è stata infatti un’attrice televisiva molto popolare negli USA degli anni ’70, soprattutto per la serie TV Get Christie Love!, ove interpretava una deliziosa detective in [mini] gonnella. 

Manifesto promozionale della serie TV Get Christie Love, con la Graves in bella evidenza. 

28o6y1.jpg

pinterest.com 


Aveva iniziato la propria carriera come cantante per i Doodletown Pipers, celebre gruppo vocale che si è esibito, fra gli altri, con Perry Como, Bob Hope e Bing Crosby. Nella seconda metà degli anni ’60 divenne molto attiva in televisione, dapprima come ospite di varietà (Turn-On, Rowan & Martin's Laugh-In) e in seguito come attrice di film per il piccolo schermo (The Rookies, The New Dick Van Dyke Show). Del 1974 è la sua unica esperienza cinematografica di rilievo, Old Dracula, ove recitava a fianco di David Niven. 

Con il grande attore britannico David Niven 
in una scena del film Old Dracula (1974) 

144cmtj.jpg

apessimistisneverdisappointed.com

Si battezzò nel 1974. Nei primi anni da testimone di Geova sfruttò la propria popolarità per richiamare l'attenzione dei media sulla persecuzione dei suoi fratelli spirituali nel Malawi sotto il dittatore Hastings Banda. Dopo il battesimo ha continuato a lavorare nello spettacolo fino al 1983, quando si è ritirata per dedicarsi completamente alle attività religiose. Teresa Graves è deceduta nel 2002 in un incendio. 


______________________________________________________________________ 

L'esperienza di Teresa Graves è narrata in forma anonima nella Svegliatevi! dell'8/10/77, pag. 16-21. 

Alcune immagini di Teresa Graves. 

23k80ph.jpg

famousbirthdays.com

9rrss8.jpg

notrecinema.com 

52mnlx.jpg

ebay.com 

Share this post


Link to post
Share on other sites


  • Similar Content

    • By The Librarian
      Graves Teresa - KABC Radio interview.mp3
      Agape!


    • By The Librarian
      Graves Teresa - My Story.mp3
      Agape!

    • Guest Nicole
      By Guest Nicole
      Get Christie Love is headed back to ABC. The short-lived 1970s cop drama spawned from an ABC TV movie of the same name will get the reboot treatment courtesy of Vin Diesel. The movie superstar has teamed up with Power creator Courtney Kemp and Debra Martin Chase (The Princess Diaries) for the Get Christie Love TV reboot, according to the Hollywood Reporter.
      The original 1974 Get Christie Love TV series was produced by Aaron Spelling and starred Teresa Graves as the drug-busting undercover detective with the sassy catchphrase, “You’re under arrest, sugah.” The ABC crime drama only aired for 24 episodes, but Get Christie Love made a powerful impact in another way. Series star Teresa Graves made history as the first African-American female lead in an hour-long network TV drama. The next female to land a lead role in an hour-long U.S. drama series didn’t come until decades later, when Kerry Washington was cast as the star of Scandal.
      According to THR, the revamped Get Christie Love is being described as “an action-packed, music-driven drama that centers on Christie Love, an African-American female CIA agent who leads an elite ops unit.” The series will also feature “an emotional mystery about Christie’s first love — unearthing the truth about this relationship will be the biggest mission impossible of her life.” No actors have been attached to the modern-day version of the series yet.

      News of the Get Christie Love reboot has many nostalgic viewers remembering Teresa Graves. The actress was most famous for her role as Christie on Get Christie Love as well as her work on the sketch comedy series Rowan and Martin’s Laugh-In. While she was a hot TV star in the 1970s, Graves stepped away from the spotlight for good in the early 1980s to focus on her involvement with the Jehovah’s Witnesses. Teresa Graves’ final show business appearance was in a Bob Hope special in 1982.

      Sadly, Teresa Graves passed away in 2002 at age 54. The actress was found unconscious in a bedroom of her home after a fire swept through the residence. According to Graves’ obituary in the Los Angeles Times, the fire was caused by a faulty space heater in the back bedroom. A smoke detector in the front of the house went off, but failed to awaken the former TV star.
      You can see the intro to the original Get Christie Love TV series below.
      https://www.inquisitr.com/4519637/get-christie-love-reboot-in-the-works-40-years-after-teresa-graves-made-tv-history/
    • Guest Nicole
    • Guest Nicole
      By Guest Nicole
      projects.latimes.com 
      indice di notorietà: **** 

      paese: USA 

      musicista pop 

      Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI 

      La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO 
      __________________________________________________________________________________________
       
      La carriera del musicista e cantante George Benson inizia a 21 anni; il suo primo genere è il jazz, presso il quale si accredita anche per la propria geniale padronanza della tecnica dello scat. Suona come chitarrista per la band di Jack McDuff; incide il suo primo album (The New Boss Guitar) per la Prestige (1967), cui fanno seguito It's Uptown with the George Benson Quartet e The George Benson Cookbook. Cominciano anche le collaborazioni più prestigiose, quali Miles Davis (per l'LP Miles in the Sky, ove Benson accompagna alla chitarra il pezzo Paraphernalia) ed Herbie Hancock. 

      Il primo grande successo individuale per Benson arriva nel 1976, con l'album Breezin’, dal quale viene ricavato il singolo This Masquerade (destinato ad entrare a far parte della colonna sonora del film La ricerca della felicità, 2006, di G.Muccino). L'album si aggiudica il Grammy Award; il suo autore si rivela, oltre che grande compositore e cantante, un innovatore nel campo dell'acustica, gettando le basi, con la 'storica' Ibanez GB 10, per le specifiche tecniche di amplificazione sonora che avrebbero caratterizzato per decenni il chitarrismo jazz. Nel 1978 realizza l'album The Other Side of Abbey Road, rivisitazione jazz di alcuni brani del celebre disco dei Beatles. 

      E' del 1979 - anno della sua conversione ai testimoni di Geova - un altro grande successo di Benson, il doppio Livin’ Inside Your Love; compone il brano The Greatest Love of All, che, oltre a costituire la colonna sonora per il film The Greatest con Cassius Clay (in italiano Io sono il più grande, 1977 di T.Gries), diventerà anni dopo un grande successo di Whitney Houston. L'album del 1980 Give Me the Night gli vale un altro Grammy per The Best R&B Vocal Performance. Vince l'ennesimo Grammy per Being with You, singolo estratto dall'album In Your Eyes (1984). Negli anni successivi continua a lavorare intensamente, fra gli altri con Aretha Franklin, Chaka Khan, Luciano Pavarotti, Ray Charles; si produce in tributi a famosi musicisti del passato (Nat King Cole) e nella produzione di molti brani originali. 

      spokeo.com 
      Complessivamente incide oltre 60 dischi fra album da studio, raccolte greatest hits e registrazioni live. Fino al 2014, George Benson aveva vinto ben dieciGrammy Awards per la migliore performance strumentale o vocale; nel 2008 il National Endowment for the Arts gli conferisce il Jazz Master, la più alta onorificenza mondiale per la musica jazz. 
      ____________________________________________________________________
      Il sito ufficiale di George Benson (inglese): 

      www.georgebenson.com 
       
      Video. Tre leggende viventi (nel 1991) del pop: 
      George Benson, Ray Charles, Chaka Khan interpretano “live” il brano This Masquerade. 
      youtube.com 
       
      Copertine di alcuni album di successo di George Benson 

      eil.com 
       

      israbox.com
       
      Jazz.com 

      eil.com
       
      israbox.com 
      ________________________________________________________________________
      Video. Benson interpreta il cantico "Benedici Geova, anima mia", 
      tratto dal libretto dei cantici dei testimoni di Geova (edizione 1986). 
       
      youtube.com 
       
    • Guest Nicole
      By Guest Nicole
      Nome completo: Prince Rogers Nelson 

      indice di notorietà: ***** 

      paese: USA 

      musicista pop 

      Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI 

      La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO 
      __________________________________________________________________________________________
      Aprire la porta ad un testimone di Geova, e ritrovarsi sull'uscio Prince, magari accompagnato dalle guardie del corpo, vestito sobriamente, con borsa e pubblicazioni della Watchtower, che parte con la sua presentazione biblica: è quanto accaduto varie volte a comuni cittadini, come si legge ovunque sul web (link, link), con ovvia curiosità dei fans e degli addetti ai lavori, e altrettanto ovvia costernazione degli oppositori. La rockstar (probabilmente il testimone di Geova più celebre del mondo) si era convertita nel 2000, improvvisamente e senza avvisaglia alcuna, grazie alla decisiva intermediazione del cantante Larry Graham, amico e collaboratore di Prince per l'album GCS 2000. 
       
      Con Larry Graham al B.B.King Blues Club & Grill (NY, 2010) 

      cosmicrage.onsugar.com 
      E' stato un artista poliedrico in campo musicale (black rock, funk rock, soul, dance, psichedelia, con incursioni nel rap e nel sinfonico) e altrove: compositore di musiche da film (Batman di Tim Burton, 1989; Showgirls, 1995; Girl 6, 1996; Bamboozled di Spike Lee, 2000, per citarne solo alcuni), regista e sceneggiatore (una decina di film, per lo più brevi e di argomento musicale), attore e prolifico produttore discografico. 


      Fra i suoi ispiratori, Jimi Hendrix, James Brown e Stevie Wonder; fra i suoi maggiori estimatori, Freddie Mercury, Miles Davis, Duke Ellington. 


      Ottiene il successo planetario nel 1984 con l'LP Purple Rain: miglior album, miglior singolo (When Doves Cry, che vince anche il Golden Globe), miglior artista dell'anno e 13 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Purple Rain è portato anche al cinema: il film vince l'Oscar per la migliore colonna sonora originale e incassa rapidamente 80 milioni di dollari.
      Purple Rain (1984) 

      liketotally80s.com 
      Purple Rain inaugura una sfilza di successi infiniti, con oltre trenta album di studio, due dal vivo, centinaia di singoli e raccolte, oltre a concerti in tutto il mondo e che lo vede, al pari di Madonna e Michael Jackson, protagonista praticamente senza rivali della ribalta rock negli anni '80 e '90. Per menzionare solo i premi maggiori, Prince ha vinto sinora 7 Grammy Awards, un Academy Awards, un Golden Globe. Secondo ARC Rock on the Net è stato il più grande cantante pop dell'ultimo quarto del XX secolo. Il magazine Rolling Stones lo colloca al 27° posto nella classifica dei migliori artisti di tutti i tempi. 
      __________________________________________________________________________________________
      Prince non ha più da tempo una homepage ufficiale; questo è uno degli innumerevoli fan site (inglese) di Prince, uno dei più ricchi di informazioni. 

      prince.org/ 
      __________________________________________________________________________________________
      Malgrado la riluttanza a rinunciare a qualche 'vezzo' del passato, specie nel look, la discontinuità segnata dalla conversione è evidente; Prince rinnegò testi e argomenti sessualmente espliciti di molte sue vecchie canzoni. Il pubblico ha comunque continuato a seguirlo senza remore, e la maggioranza dei critici musicali ne ha ravvisato una decisa maturazione umana, artistica e professionale. Ecco alcuni dei suoi album post-battesimo: 
      The Rainbow Children (2001) 

      apollosolaris.com 
      Musicology (2004) 

      amazon.com 
      LOtUSFLOW3R (2009) 

      drfunkenberry.com 
      I videoclip anni '80 del cantante, nel quale Prince (che pare fosse anche bisessuale) faceva il 'galletto' contornandosi di uno stuolo di donnine poco vestite, come pure i testi con riferimenti più o meno velati - fra l'altro - al satanismo e alla masturbazione, sono decisamente acqua passata. Prince è stato anche responsabile della conversione di molti fan e di qualche VIP, come Bria Valente, sua ex-fidanzata. 
      __________________________________________________________________________________________
      VIDEO. Il brano Sign O' The Times è la title-track dell'omonimo album. E' il 1987. Prince, che non conosceva ancora i testimoni di Geova, in 4 minuti parla della sua visione dei 'segni dei tempi': dell'AIDS (con una frase bellissima, a skinny man died of a big disease with a little name, un uomo ridotto pelle e ossa che muore di 'una grande malattia con un nome piccolo'), delle stragi di adolescenti armati, dei disastri naturali e di quelli causate dalla follia umana, e nel bel mezzo del testo dichiara: "Some say man ain't happy truly until a man truly dies". Qualcuno dice che un uomo non è veramente felice finché non muore. 

      Esistono diversi videoclip di questo brano epocale, ma la versione che segue è la preferita di chi scrive. Prince canta il testo che scorre, con vari effetti grafici, sullo schermo, come in un karaoke ante-litteram. 
       
      youtube.com

      La conclusione: 

      Hurry before it's 2 late 
      Let's fall in love, get married, have a baby 
      We'll call him Nate... if it's a boy 

      Presto, prima che sia troppo tardi. 
      Innamoriamoci, sposiamoci, facciamo un figlio. 
      Lo chiameremo Nate... se è un maschio. 
       
      __________________________________________________________________________________________
      Un'immagine di Prince (indicato con la freccia) che assiste ad un'adunanza dei testimoni di Geova. 
      Alla sua destra Larry Graham. 

      Pinterest.com
       
      VIDEO. Un pregevole collage di brani nei quali Prince, a vari stadi della sua conversione, parla della propria fede. Disponibile purtroppo solo in lingua inglese, ma sottotitolato. 

      Al partire dal minuto 5'30'', si può sentire Prince che, alla consegna del premio NAACP (2005), dice: 'I premi sono meravigliosi, ma la lode e la gloria appartengono al solo vero Dio, Geova'. Fra il pubblico, il futuro presidente Barack Obama con la moglie. 
       
      youtube.com
      Prince è morto improvvisamente il 21 aprile 2016. Obama ha detto di lui: "Abbiamo perso un'icona creativa e un artista elettrizzante". "Pochi artisti hanno influenzato il sound e il percorso della musica popolare così nettamente... Uno dei musicisti più dotati di talento e prolifici dei nostri tempi". (link). Non sono mancati, ovviamente, i messaggi di cordoglio dallo star system. Secondo Madonna, "E' stato un autentico visionario", "ha cambiato il mondo. Che perdita, sono devastata". Aretha Franklin: "Era unico, è un tale choc. E' davvero surreale, incredibile". Mick Jagger dei Rolling Stones: "Un artista rivoluzionario, il suo talento era infinito". Lenny Kravitz: "Ho perso il mio fratello musicale, il mio amico". 
       
    • Guest Nicole
      By Guest Nicole
      indice di notorietà: ** 

      paese: Italia 

      Musicista sinfonico 

      Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI 

      La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO 

      _____________________________________________________________________ 



      Diplomato in violino e in viola, dopo la nomina a Commissario Governativo per gli Istituti Musicali Pareggiati diviene - a soli trentuno anni - il più giovane Direttore di Conservatorio d’Italia (il Vivaldi di Alessandria e Novara). 

      E' risultato primo classificato in vari concorsi internazionali (Orchestra dell’Accademia Nazionale S.Cecilia di Roma, Orchestra Sinfonica F. J. Haydn di Trento e Bolzano, Teatro dell’Opera di Roma, Rome Festival Orchestra di New York), ed è stato a sua volta membro di giuria dei seguenti concorsi: 

      - VI e VII Concorso Internazionale per Violino di Bled (Slovenia) (del quale era anche presidente); 
      - XII Concorso Internazionale Mravinsky per Violino e Viola di San Pietroburgo; 
      - XIII e XIV edizione del Concorso Internazionale Charles Hennen di Musica da Camera di Heerlen (Olanda); 
      - dalla X alla XVI edizione dell' Internationaler-Johannes-Brahms-Wettbewerb di Pörtschach (Austria); 
      - II Concorso Internazionale per Viola di Vienna; 
      - VIII Concorso Internazionale per Violino Wieniawski di Lublin (Polonia); 
      - XII Concorso Internazionale per Giovani Concertisti di Douai (Francia); 
      - XXVI Concorso Internazionale per Violino ed Orchestra d’Archi di Belgrado; 
      - IV Concorso Internazionale per Violino di Bucarest. 

      E' stato in tournée (oltre che decine di volte in duo e trio in tutta Europa) con l’Orchestra del Teatro Petruzzelli nelle Americhe, in Europa ed in Africa. Attualmente è docente al Conservatorio di Santa Cecilia in Roma. Il Santa Cecilia, una delle scuole musicali più importanti in Italia, ha avuto fra i suoi insegnanti Gazzelloni, Respighi e Petracchi. 

      De Bonfils solista con la 
      Walbrzich Symphony Orchestra (Polonia), 1997

      web.tiscali.it/musicanova 
       
       
      Con il chitarrista Luca Minervino 
      in una esecuzione cameristica (2012) 

      cameratamusicalebarese.it 
       
      Video. De Bonfils esegue al violino il 5° Concerto Brandeburghese 
      BWV1050 di J.S.Bach (movimento 3.Allegro) insieme all'Orchestra 
      da Camera "Sonora Corda" (De Bonfils è il violinista in piedi, 
      accanto al flautista giovane) 
       
      youtube.com 
    • Guest Nicole
      By Guest Nicole
      it.wikipedia.org
      indice di notorietà: ***** 

      pseudonimo di Frank Michael Morrison Spillane 

      paese: USA 

      Scrittore e sceneggiatore cinematografico 

      Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI 

      La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO 

      _____________________________________________________________________ 


      Iniziò la sua carriera come scrittore di storie a fumetti (Superman, Batman, Capitan America). Durante la seconda guerra mondiale conobbe la prima moglie, Mary Ann Pearce, e, per trovare i soldi necessari a metter su famiglia, scrisse il suo primo romanzo (I, the Jury) in soli 19 giorni. Il libro ha venduto a tutt'oggi oltre 6 milioni di copie nei soli Stati Uniti. 

      Spillane è stato l'originatore del genere hard-boiled; è il 'padre' dell'investigatore privato Mike Hammer. E' tuttora lo scrittore americano più tradotto di tutti i tempi e uno dei più letti, con oltre 200 milioni di libri venduti nel mondo. Nel 1995 è stato insignito, dal Mystery Writers of America, del premio 'Edgar Allan Poe Grand Master Award'. 

      Dai suoi libri sono stati tratti film da registi quali Robert Aldrich e Tay Garnett, e con attori quali Anthony Quinn, Charles Coburn, Ralph Meeker, Yvonne de Carlo, Armand Assante, Paul Sorvino. Ha lavorato occasionalmente come attore televisivo e cinematografico. Compare ad esempio in una puntata del 1974 della celebre fiction poliziesca Tenente Colombo. 
      Anthony Quinn in una scena del film The Long Way (1954, di V.Saville), tratto dal romanzo omonimo di Spillane.
       
      ebay.com
       
      Armand Assante e Laurene Landon ne I, the jury (1982, di Richard T. Heffron), tratto dal romanzo omonimo di Spillane.

      junglekey.fr

      Parte di un'intervista in inglese dal sito: www.crimetime.co.uk/interviews/mickeyspillane.html 

      in cui Spillane parla brevemente della sua appartenenza ai testimoni di Geova (traduzione mia). 
      Lei è cresciuto come cattolico, giusto? 

      No, né come cattolico né come protestante. Sono testimone di Geova. 

      Si è unito a loro negli anni '50? 

      Non ti puoi 'unire a loro': devi essere un Testimone. 'Testimoniare' è una parola attiva. 

      La parola 'apocalittico' continua a venir fuori dai giudizi sui suoi lavori. Crede nella 'seconda venuta' [di Cristo]? 

      La parola 'venuta' è impropria. La parola usata in greco è Parousia, e significa 'presenza'. Prenda il presidente Clinton: lei lo conosce? No. Ma ne sente la presenza dalle tasse che le impone. Noi sentiamo la sua presenza perché viviamo sotto la sua autorità. Così, quando interrogarono Gesù, chiesero 'quale sarà il segno della tua presenza e del termine del sistema di cose'... e non, come traduce la Bibbia del Re Giacomo, la 'fine del mondo'. 'Mondo' e 'Terra' sono due parole diverse: la Bibbia dice che la terra rimane per sempre.[...] Gesù ha fatto la più grande dichiarazione, e trovo strano che nessuno ci badi: 'Questo significa vita eterna [...] che acquistino conoscenza di te, il solo vero Dio'.
      _____________________________________________________________________________

      Pagina su Mickey Spillane (in italiano) su Wikipedia. Si fa cenno ai testimoni di Geova. 
      it.wikipedia.org/wiki/Mickey_Spillane 
  • Forum Statistics

    61,695
    Total Topics
    114,692
    Total Posts
  • Member Statistics

    16,513
    Total Members
    1,592
    Most Online
    pastel
    Newest Member
    pastel
    Joined




  • Topics

  • Posts

    • This song does make you want to "hustle" in whatever you are doing. 😉  
    • From '66 WT: (Just to throw something else into the mix as to the original post) "Questions From Readers ● At times there are changes in viewpoint on Biblical subjects discussed in the Watch Tower Society’s publications. We speak of what we believe as “the truth.” But does “truth” change?—W. P., U.S.A. Really it is the Bible that speaks of beliefs that are in harmony with the Scriptures as “the truth.” At 2 Peter 2:2 the worship based on such beliefs is termed “the way of the truth.” Yet concerning that “way of the truth” we read at Proverbs 4:18: “The path of the righteous ones is like the bright light that is getting lighter and lighter until the day is firmly established.” So we do not know all there is to know. In fact, even when the post-Armageddon system of things is ushered in we will not know everything. Throughout all eternity there will always be more to learn. This is indicated by what the apostle Paul wrote in Romans 11:33: “O the depth of God’s riches and wisdom and knowledge! How unsearchable his judgments are and past tracing out his ways are!” It is to be expected, then, that at times there may be changes in viewpoint. Our basic belief may be sound Scriptural truth, but there may be some details that we did not fully understand in the past. In time, with the aid of Jehovah’s spirit, we get those matters cleared up. For example, a few years ago we had a fine series of articles in The Watchtower on the “superior authorities.” (Issues of November 1–December 1, 1962) Before those articles were published, we knew and taught that Jehovah is the Most High, and that Jesus Christ is the second to Him in power and authority. We knew that we should be law-abiding persons, but that, when there was a conflict between man’s law and that of God, we would obey God as ruler rather than men. Those basic truths are the same today as they were before; they have not changed. However, by careful scrutiny of the Scriptures we have come to appreciate that certain Bible texts ought to be applied in a different way. For example, we realized that the “superior authorities” mentioned in Romans 13:1 are, not Jehovah God and Jesus Christ, but the political rulers. That is also true of Titus 3:1 and; 1 Peter 2:13, 14. Yet the basic truth is unchanged. Our viewpoint toward God and toward the State is the same as before. Similarly with our study of the resurrection. We believed in the resurrection of the dead before our recent series of Watchtower articles (issues of January 15–March 15, 1965) on the subject and we believe in it now. We also believed that 144,000 would be raised to heavenly life with Christ. We believed that many more would be resurrected as humans; that some of them would be persons who had faithfully served God in the past, and that others would be those who had lived ‘unrighteously.’ We also believed that a great educational work would take place when they would be raised. Those truths have not changed. But now we see that, according to the Scriptures, more are to return than we expected. So, rather than setting aside the truth of the resurrection, it has been magnified, and our appreciation of Jehovah’s love and mercy in providing for the resurrection has been enhanced. This is in direct contrast to what occurred among certain men of whom the apostle Paul wrote to Timothy, as recorded at 2 Timothy 2:18: “These very men have deviated from the truth, saying that the resurrection has already occurred; and they are subverting the faith of some.” Those men no longer had any hope in the resurrection; they believed that what was in the past was all there was to it. But they were setting aside the truth that Jesus had taught. Likewise in Christendom there have been changes in viewpoint; but they are rejecting the Bible as myth and setting aside its moral code as out-of-date. What a tremendous difference between what is taking place among them and what Jehovah is doing for his people in order to bring our thinking even more closely in line with his inspired Word of truth!" As stated above: "Our basic belief may be sound Scriptural truth, but there may be some details that we did not fully understand in the past. In time, with the aid of Jehovah’s spirit, we get those matters cleared up." I'm hoping we get more away from claiming some human ideas/dates (that go beyond the things written), as divine revelations/new light from God. I believe we are getting there, which is a far cry from what established Christendom  accepts: i.e.. thinking in war God blesses one side over the other of nations in Satan's system; that God has people tortured for all eternity in a fiery hell; there is no real need of a resurrection since all humans have an immortal soul that automatically goes to heaven of Hell when they die; Trinity...and on it goes. Nor do JW's claim infallibility as hundreds of millions believe of the Pope and similar views (although not official) to protestant leaders as well. Yes, I do believe we have a lot to work on, but I don't see any other religions offered on this site by the "nay-sayers" as a better alternative. And even if they don't believe other religions have the truth either, having their own viewpoints, they might as well be a religion unto themselves - an army of one - since even among themselves they don't see eye-to-eye on everything either. That doesn't mean I believe that means we need to believe we are correct on everything we currently believe. As stated in the article quoted above, we should accept there will be clarifications and changes in understanding - in some ways our understanding is fluid and that's a good thing, (despite how some people view it.) That is a huge difference from believing blatantly unscriptural doctrines from apostate Christianity - some of which we at one time accepted ourselves organizationally. I know some people would be highly agitated if some "sacred cow" date/idea turned out not to be so sacred. But remember, we didn't dedicate ourselves to a date and while we respect the imperfect, uninspired "channel" we accept guidance from today, we don't and shouldn't worship an organization any more than the Israelites were to worship Moses and Aaron. We worship the creator, not the creation.   
    • @Srecko Sostar I don't know, but it made me laugh anyway.  If some of the 'brothers' are deeply involved in the property business, and other brothers are deeply involved in the legal / lawyer business (court cases), then it seems the JW Org becomes more worldly every day.  I cannot believe this is what God or Jesus Christ wants from 'chosen ones'.   
    • Are JW people, who are involved in making money with buy and sale business  inside WT Society, those "sons of this world" :)) because of their wisdom how to handle and make arrangements with "wicked generation of darkness" ?
    • I see you as a funny spiritually blind person, so your comments do not bother me at all.   Adam blamed Eve did he? Well you seem to blame the Victims of Abuse and wrongful D/fed.  When Almighty God, working through Christ, decides to take action against the Watchtower / JW Org, then you and many others will get the biggest shock of your lives.  I think though that God may be helping the Victims of Child Sexual Abuse within the JW Org, so God may have started His cleansing process. Only time will tell if God wishes to use the Org or to replace it.  Meanwhile you can keep worshipping the GB and your Elders. 
    • They are not selling ONE house, they are running a Property business  https://ibsaproperty.com/ IBSA London Properties is part of IBSA (International Bible Students Association) a registered charity acting on behalf of Jehovah’s Witnesses in Britain and Ireland. For more information about Jehovah’s Witnesses please follow this link.
  • Popular Now

  • Recently Browsing

    No registered users viewing this page.

  • Who's Online (See full list)

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Service Confirmation Terms of Use Privacy Policy Guidelines We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.