Jump to content
The World News Media

Giovedì 5 maggio


Guest Nicole

Recommended Posts

  • Guest
Guest Nicole

Io porrò inimicizia fra te e la donna e fra il tuo seme e il seme di lei (Gen. 3:15)

La donna che doveva produrre il seme non è altri che “la Gerusalemme di sopra”, la parte celeste dell’organizzazione di Dio composta di leali creature spirituali (Gal. 4:26, 31). Come era stato promesso con il patto abraamico, il seme della donna avrebbe recato benedizioni all’umanità (Gen. 12:1-3). Il patto abraamico richiama l’attenzione sul Re e su coloro che governeranno con lui nel Regno di Dio, e costituisce il fondamento legale del Regno dei cieli (Ebr. 6:13-18). Questo è un patto “a tempo indefinito”, afferma Genesi 17:7. Resterà in vigore finché il Regno messianico distruggerà i nemici di Dio e tutte le famiglie della terra saranno state benedette (1 Cor. 15:23-26). Coloro che vivranno allora sulla terra, infatti, ne otterranno benefìci eterni. Il patto concluso da Geova con Abraamo mostra che Egli è determinato ad adempiere il suo proposito che gli esseri umani giusti ‘riempiano la terra’ (Gen. 1:28). w14 15/10 1:6, 11, 12

1503.jpeg

Link to comment
Share on other sites


  • Views 219
  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Popular Days

Popular Days

Posted Images





×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Service Confirmation Terms of Use Privacy Policy Guidelines We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.